08

Nov
2019

Taralli, che passione!

Pubblicato Da : lecomari/ 19 0

TARALLI, CHE PASSIONE!

In Puglia c’è qualcosa che troverete sempre, i Taralli: a tavola serviti con il pane, uno snack per stuzzicare durante la giornata e naturalmente insieme al vino, per l’aperitivo più tradizionale, in dialetto Taralluzz’ e mir’ – taralli e vino –
Ce ne sono di svariate forme e diversi gusti, ma i più famosi sono quelli piccoli, tondi e croccanti.
Sono di una semplicità tale che chiunque può prepararli a casa.
Noi consigliamo quelli classici, croccanti con semi di finocchio che accompagnano un piatto di salumi e formaggi tipici.

Uno tira l’altro….

 
Provate con la nostra ricetta!

Ricetta per 1 kg di taralli

500 grammi di farina 00

120 gr di olio di oliva

180 gr di vino bianco

1 cucchiaio colmo di sale

semi di finocchio o altre spezie a piacere

 

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta elastica ed omogenea, lasciarla riposare coperta da un tovagliolo. Formare dei bastoncini della grossezza di un mignolo e della larghezza di 8-10 cm e poi richiuderli su stessi sovrapponendo le 2 estremità, schiacciandoli col dito in modo da sigillarli.

Posizionarli sulla piastra del forno uno vicino all’altro e infornare nel forno già caldo a 200° per 15 minuti circa fino a quando saranno dorati

 

Lascia un commento

Please enter comment.
Please enter your name.
Please enter your email address.
Please enter a valid email address.