Logo. Immagine delle Comari di Puglia
We are social

Su misura per te.

Prova i nostri private tours

TARALLI, CHE PASSIONE!

In Puglia c’è qualcosa che troverete sempre, i Taralli: a tavola serviti con il pane, uno snack per stuzzicare durante la giornata e naturalmente insieme al vino, per l’aperitivo più tradizionale, in dialetto Taralluzz’ e mir’ – taralli e vino –
Ce ne sono di svariate forme e diversi gusti, ma i più famosi sono quelli piccoli, tondi e croccanti.
Sono di una semplicità tale che chiunque può prepararli a casa.
Noi consigliamo quelli classici, croccanti con semi di finocchio che accompagnano un piatto di salumi e formaggi tipici.

Uno tira l’altro….

 
Provate con la nostra ricetta!

Ricetta per 1 kg di taralli

500 grammi di farina 00

120 gr di olio di oliva

180 gr di vino bianco

1 cucchiaio colmo di sale

semi di finocchio o altre spezie a piacere

 

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta elastica ed omogenea, lasciarla riposare coperta da un tovagliolo. Formare dei bastoncini della grossezza di un mignolo e della larghezza di 8-10 cm e poi richiuderli su stessi sovrapponendo le 2 estremità, schiacciandoli col dito in modo da sigillarli.

Posizionarli sulla piastra del forno uno vicino all’altro e infornare nel forno già caldo a 200° per 15 minuti circa fino a quando saranno dorati

 

Tag

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Weekly articles about traveling to make your live better than before

Sign Up For Our Newsletter

We promise you will not recieve spam from us. You can unsubscribe anytime